Resta in contatto

News

“Gabriel reagisci!”: te lo dice Mazzantini

L’ex portiere del Perugia, ancora amatissimo dai tifosi, dice la sua sul momento difficile dell’estremo difensore del Grifo, che anche nell’ultima partita non è sembrato impeccabile.

Credo quello di Gabriel sia un problema dovuto al fatto che il ragazzo ha perso sicurezza e non riesce a ritrovare la tranquillità giusta per venirne fuori – dice Andrea Mazzantini a Grifo Tube – anche se a Livorno ha fatto anche due bellissime parate mentre invece sul rigore mi è sembrato un po’ titubante non è partito deciso sebbene a me sembra che abbia chiamato la palla”.

“In quei casi però anche il difensore può fare di più: se sai che un compagno si trova in un momento particolare ti prendi la responsabilità di buttare quella palla, anche se il portiere te l’ha chiamata. Oppure proteggere meglio la sua uscita e accorciare sulla palla mettendoti nella linea di passaggio dell’avversario. Gabriel avrebbe potuto anche dire al compagno di liberare ma era già partito ed è una questione di centesimi di secondo“.

A volte basta un niente: succede che una partita la disputi alla grande e ti dà la svolta, a lui servirebbe una grande prestazione. Poi è una questione di carattere: se ti butti giù arriva l’insicurezza, è importante reagire e non rimuginare troppo. Non conosco Gabriel, se ne uscirà fuori dimostrerà di essere un grande portiere, è ancora prematuro fare bilanci anche se gli errori ci sono stati purtroppo e credo tutti attribuibili non alle doti tecniche e fisiche, che di questo ragazzo indiscutibili“.

Lascia un commento

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News