Resta in contatto

News

Liverani si gode l’ex Perugia Falco: “Pippo è stato devastante”

L’allenatore del Lecce ha tirato in parte le orecchie ai suoi dopo il poker rifilato al Carpi, ma in vista della trasferta del Curi può contare sulla grande condizione del numero 20.

Non ha lasciato il segno a Perugia, Filippo Falco. Un solo gol, nella prima parte della passata stagione, dopo l’approdo a Pian di Massiano come uno dei colpi di mercato estivi più preziosi dell’intera Serie B. A gennaio il passaggio al Pescara senza grandi sussulti.

Ora è cambiato tutto. A Lecce ha ritrovato la condizione, la voglia, la fantasia e i gol. “Abbiamo un sogno e speriamo di coronarlo”, ha detto dopo aver partecipato al poker con cui i salentini hanno steso il Carpi nell’ultimo turno. Il bottino stagionale recita: 6 gol e 7 assist.

La prossima tappa verso la Serie A, per la squadra di Liverani, è a Perugia. Il quel Renato Curi che ha visto diventare grande, in mezzo al campo, il tecnico dei salentini, e non è invece riuscito a vedere le doti di Falco. “Pippo per qualità, soprattutto alla lunga – ha detto Liverani -, è stato devastante. Anche all’inizio stava facendo bene senza però riuscire ad essere determinante con le sue giocate”.

Il Grifo di Nesta, nel giorni di Pasquetta, dovrà dunque fare i conti con diversi pericoli, a cominciare dalla brillantezza dell’ex Falco che, contro il Carpi, ha firmato un gol di qualità sopraffina.

Dopo il successo per 4-1 sul Carpi comunque Liverani ha anche messo l’accento su qualche disattenzione di troppo. “Il dispiacere unico – riportaSalentosport.net – è che continuiamo ad essere una squadra che paga se cala un attimino di concentrazione, vedi il gol subito e soprattutto il rosso a Lucioni (che salta Perugia) quando il match era ampiamente chiuso”.

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] mirino è fissato sul posticipo di Pasquetta, al Curi, contro il lanciatissimo Lecce dell’ex Liverani. Un match che apre il trittico decisivo (poi gli scontri diretti a La Spezia e con il Cittadella) […]

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News