Resta in contatto

Approfondimenti

Grifo anti Lecce: in salita le quotazioni dei capitani biancorossi

La rifinitura nel giorni di Pasqua sarà utile a Nesta per mettere a punto l’undici da schierare contro i salentini al Curi lunedì sera. Un ballottaggio per reparto.

“Da qui alla fine useremo molti giocatori”. È stato chiaro Nesta nella conferenza stampa di presentazione del match di Pasquetta tra il suo Perugia e il Lecce. La prima delle cinque gare della volata play off, la sfida che introduce il doppio scontro direttissimo con Spezia e Cittadella.

Il Grifo ha bisogno di energie fresche, il turno infrasettimanale a Crotone ha fatto scuola. Per il match di lunedì sera, senza lo squalificato Sgarbi, l’ultimo arrivato Pavlovic e probabilmente Kingsley (a riposo), Nesta riparte dalla base del consueto 4-3-1-2. Lo staff biancorosso ha anche lavorato tatticamente su varianti in corso d’opera per liberare Verre dalle “appiccicose” marcature avversarie e i dubbi, nell’undici titolare, sono sostanzialmente tre.

C’è da assegnare una maglia per reparto e decisiva è la rifinitura di domattina. Gyomber è recuperato dopo il risentimento di inizio settimana, salvo problemi nell’ultimo allenamento verrà confermato al centro della difesa: il posto dello squalificato Sgarbi se lo giocano El Yamiq (favorito) e Cremonesi.

Negli altri due ballottaggi crescono le quotazioni dei capitani del Grifo. Bianco ha avuto un buon impatto nell’ultima trasferta di Pescara e potrebbe riprendersi la cabina di regia al posto di Carraro. Anche Melchiorri sembra pronto per tornare dal primo minuto come spalla di Vido. Ma Sadiq, come Han, troverà sicuramente minuti buoni.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti